Voliraci!
         
Torna alla HomePage
Indice del forum Profilo Login Messaggi Privati
Cerca Lista utenti Preferiti Argomenti sorvegliati
Registrati Chat Giochini! FAQ
   
 
Vai a:  
 
 
 
Indice del forum Il meglio del Forum Voliraci -
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Argomento  Rispondi  Visualizzazione per la stampa  
      Torna in alto  

Messaggio Gio 14 Ago 2008 - 21:43 - Oggetto: Re: Voliraci

turistra

   

 
 
 
   
Ecco, finalmente turistra é riuscito a cavalcare un Volirace vicino alla gola del fiume Aare
presso Meiringen in Svizzera

Anche qui ,in queste vallate si narrano leggende di un animale feroce e simile al nostro Volirace, ma sotto un'altro nome.
Qui si chiama ((( TATZENWURM ))) cioè tradotto in italiano
vuol dire Verme con le zampe.



610.JPG
 Descrizione:
bilden
 Dimensione:  860.76 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 280 volta(e)

610.JPG


GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Ven 15 Ago 2008 - 1:04 - Oggetto: Re: Voliraci

l'ironista

   

 
 
 
   
Shocked ho appena finito di leggere questo post dalla prima pagina...
devo dire che è bellissimo...
sopratutto i racconti di burbaki...
fantastici veramente...
mi sa che nei prossimi giorni passerò dai miei zii e dalle mie nonne ad informarmi se sanno qualcosa sul voliraci...
mi sono appassionato davvero leggendo queste pagine...
voglio scovarlo sto voliraci Laughing

ps: capo questo post deve essere assolutamente spostato nel meglio del forum a mio avviso...
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 16 Ago 2008 - 11:05 - Oggetto: Re: Voliraci

l'ironista

   

 
 
 
   
come detto nel precedente messaggio mi sono informato sull'esistenza del voliraci...

mio padre mi ha detto di averne visto uno da ragazzo e addirittura di averlo ucciso...



mi ha raccontato che in quel di "misconii" nel periodo in cui si facevano i "pagghiari" lui insieme a dei suoi amici stavano giocando a calcio nel campetto che c'era lì...

mentre giocavano la palla andò lontana e mio padre andò a prenderla quando ad un tratto vide il voliraci...

era come un serpente non molto lungo però era grosso e aveva il muso come un gatto con le orecchie lunghe...

questo al posto di strisciare come fanno normalmente tutti gli altri serpenti saltava come una molla e aveva un movimento simile a quello di un verme...

quando lo vide mio padre subito spaventato prese un palo appuntito che era destinato alla creazione del "paggiaru" e lo ammazzò...



mi ha raccontato anche che una volta sempre a "misconii" quando ancora c'era il mischetto il padre di un noto cittadino girifalcese (adesso non faccio nomi) era con il suo fucile le boschetto a caccia di "spinzi" quando ad un certo punto un voliraci gli saltò alle spalle buttandolo a terra e poi scappò...
doveva essere prorpio forte questo voliraci Surprised



mio padre in oltre sostiene che il voliraci non sia estinto me ci siano ancora degli esemplari nei nostri boschi che però sono rarissimi scovare...

dal quel che mi è stato raccontato da mio padre la storia del voliraci mi stà appassionando sempre più e da questo momento continuerò a cercare racconti o testimonianza sull'esistenza di questo essere Laughing

006
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 16 Ago 2008 - 19:09 - Oggetto: Re: Voliraci

diesel

   

 
 
 
   
ma quello sul quale è seduto turistra è originale?

nel senso che, ci spiego meglio Twisted Evil , sono quelle le dimensioni del voliraci?^???
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 16 Ago 2008 - 19:14 - Oggetto: Re: Voliraci

Peppa

   

 
 
 
   
io ho chiesto a mio padre e mi ha detto che esisteva ma lui non ci credeva boh!!
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 16 Ago 2008 - 20:24 - Oggetto: Re: Voliraci

Mikel'angelo

   

 
 
 
   
Ho visto il voliraci...è spuntato sulla sinistra dello schermo poco fa...
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Dom 17 Ago 2008 - 9:51 - Oggetto: Re: Voliraci

Fragolino

   

 
 
 
   
L'HO VISTO, L'HO VISTO, L'HO VISTO!!! Era poco fa a Italia1, mentre sbranava una papera! C'ho le prove!!! TERIIIBBBILE! Shocked


TV2008081710362801.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  72.95 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 248 volta(e)

TV2008081710362801.jpg



TV2008081710365203.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  63.5 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 265 volta(e)

TV2008081710365203.jpg



TV2008081710365500.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  65.69 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 255 volta(e)

TV2008081710365500.jpg


GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Ven 19 Nov 2010 - 23:45 - Oggetto: Re: Voliraci

falco

   

 
 
 
   
Voliràci= mitico e mostruoso serpente che serviva a spaventare i bambini dal francese vouloirl - longobardo worila (gora, chiusa) -lat. Barriclus-
Questo è il significato e la definizione che do al termine Voliraci nel mio vocabolario dialettale Girifalcese di cui è prossima la pubblicazione della seconda edizione ampliata ( 9.120 vocaboli).
Quando ero bambino qualche lustro fa oltre al voliraci, c'erano i magari, i monachieddi, u pau, u paccialutu, i sampavulari ecc...tutto faceva brodo per farci stare zitti e buoni.
Turista che è mio coetaneo ed era un mio vicino di casa (20 mt. di distanza) con cui siamo cresciuti insieme vi ha voluto mettere sull'avviso ... a modo suo Laughing Laughing Laughing ...( che ben conosco)...

Shocked Confused Il Voliraci non è scomparso dalla faccia della terra come qualcuno sostiene senza poterlo, però, concretamente dimostrare...ogni tanto si diverte a comparire quando uno meno se lo aspetta...anche se per voi è difficile vederlo dato che la sera state incollati davanti alla Tibbù a vedere caxxate o davanti ad un Computer a caxxeggiare.
E' lungo circa un metro ed è grosso come un piccolo maiale, ha un udito finissimo, cammina strisciando velocemente senza far rumore, vede come i gatti, compare normalmente nelle notti buie e tempestose...e sparisce al minimo pericolo o rumore.
Ad ammazzare i polli per mangiarseli molto spesso non erano le volpi ma lui.
Cosi mi raccontava mio nonno a lu fhocularu...io, però, non l'ho mai visto personalmente e...quindi...debbo basarmi sui racconti e sulla descrizione del Voliraci fattami più volte da mio nonno.
Dato che fin da bambino sono stato sempre uno scettico e un miscredente per le cose che non vedo personalmente può anche darsi che mio nonno abbia cercato di prendermi per fesso.

Mi sono divertito a legggere fin dall'inizio il caxxeggio sull'argomento infarcito di strafalcioni incredibili come il fatto che Misconi si sia staccato dai Pioppi nel 1783 ( è avvenuto nel terremoto del 1638) ed altre amenità.
Peccato che l'argomento non susciti più interesse ...a parte il serpentaccio di Fragolino che ogni tanto compare a fare cucù.

L'argomento andrebbe approfondito...ci sono molti miti e leggende che lo riguardano...ma... purtroppo...fin dalla comparsa di Gozzilla...i nostri nonni hanno finito di raccontarcele.

Qualcosa mi ricordo dei racconti di mio nonno in merito ..e se ne avrò voglia...ve li racconterò.
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 20 Nov 2010 - 6:41 - Oggetto: Re: Voliraci

bourbaki

   

 
 
 
   
Lo strafalcione è tutto mio! Più volte mi è capitato di leggere dei due devastanti sismi del 1638 e del 1783, cosa curiosa Girifalco, in entrambi i casi, fu colpita più gravemente il 28 di Marzo, rispettivamente con una intensità pari al X e XI grado della Mercalli. Però nello specifico non mi è mai capitato di leggere di crolli catastrofici nel nostro territorio, Girifalco viene citato tra i paesi maggiormente colpiti, ma nulla di più preciso. È tuttavia evidente, dalle fratture di rocce visibili tra le alture di Misconì e de i Chiuppi, che un crollo c’è stato, quindi, sinceramente pensavo fosse dovuto a sismi antecedenti i due citati.

Necessità storiche e di cazzeggio (storicazzeggio), mi hanno comunque spinto a sincronizzare la comparsa del voliraci, col sisma di intensità maggiore.

Chiedo scusa al voliraci, spero tanto non si accanisca per questo contro di me.

Comunque l’argomento è interessante, Falco, se hai letto testi che trattano di terremoti a Girifalco, puoi citarceli? Se invece hai notizie da tue ricerche su polverosi documenti, dicci di più.
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Messaggio Sab 20 Nov 2010 - 9:11 - Oggetto: Re: Voliraci

falco

   

 
 
 
   
Per il fatto della separazione Misconi-Chiuppi in un mio scritto in materia sul sito ( mi sembra dove si parla di dialetto o di terremoti) ho citato l'antico autore della fonte e il suo scritto virgolettato. Adesso non lo ricordo ma quello che è sicuro è che il fatto avvenne nel 1638.
Per notizie specifiche sui terremoti di Girifalco (numerosi,e spesso devastanti) ci sono solo alcuni accenni su alcuni testi dell'epoca di carattere più generale riguardanti i terremoti in Calabria o nella nostra provincia...Girifalco era unio dei tanti paesini senza molta importanza.
Al fatto ci credo dato che ci troviamo sopra una faglia che da CZ Lido porta a Mileto e allo Stromboli.
L'apertura di Cialafhedda ( nome ...per inciso... probabilmente derivato dall'arabo Kalat-el- sckebèk= burrone della fortezza) si è accentuata nei secoli a causa del dilavamento operato dall'acqua e di alcune frane tuut'ora visibili nel punto più stretto.
Non è nemmeno sicuro che il fiumarello passasse prima del 1638 nell'attuale percorso allora ostruito...è possibile che invece il suo corso passasse allora vicino casa tua ..."ntra Vicu".

Ora sono troppo impegnato a concludere la II edizione del mio Dialetto Girifalcese...non è escluso, comunque che in futuro non scriva sul Sito qualcosa su questo ed altro.

Neutral Sempre che il Voliraci ( ...Boss...) che ci controlla con il suo serpentaccio verde "ridens" che "vorrebbe" rappresentaere il mitico Voliraci lo permetta Laughing Laughing Laughing Laughing 006
GLI ALTRI DATI E LE FUNZIONALITÀ AVANZATE SONO ACCESSIBILI SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI.
Per una migliore esperienza sul Forum senza limitazioni, REGISTRATI ora, fornendo dati REALI.
Rispondi citando
      Torna in alto  

Indice del forum Il meglio del Forum Voliraci
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Argomento  Rispondi  Visualizzazione per la stampa  
      Torna in alto  
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group - Avalanche style
Heavily modded by MrShark - Statistiche: Google Analytics