Ricerca storica - La Balata de Girifalco
Seleziona i messaggi da
# a # FAQ
[/[Stampa]\]
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo  :| |:
Slide-Show.net - La prima Community online di Girifalco -> Il meglio del Forum

#21: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: Fragolino  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 14:15
    —
i lavori "sottobanco" continuano... c'è la possibilità che il sindaco contatti il Sig. Giovanni o chi sarà necessario... ed altro ancora...
questo mi piace del sito... il fatto che smuova tanta gente, indipendentemente dal fatto che poi siano semplici "avventori" (e non avete idea quanto si parli di quel che succede qui, al di fuori...), o attivi protagonisti... Surprised

#22: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: Giovanni  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 15:05
    —
Grazie a TUTTI.
A tutti sia noto che privatamente a due di Voi ho fornito qualche altra indicazione ed un'altra la invio a momenti.

Alla prossima.

Giovanni.

#23: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: roberto  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 18:54
    —
Anch'io ho appreso che il parroco era Don Lentini e il podestà dovrebbe essere, invece, il padre del dott. Rocco Fragola.
La mia fonte mi ha riferito che nel 1936 vennero confinati a Girifalco oltre al signore menzionato da Giovanni anche una certa Maria, di Udine, donna alta e con capelli lunghissimi.

#24: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: pH3  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 19:07
    —
Esatto!!! La chiamavano Maria a Confinata e pare masticasse tabacco. Poi c'era anche un certo Ugo.

#25: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: roberto  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 19:13
    —
Mi hanno confermato che il parroco era Don Lentini (che non vedeva da un occhio) ed il podestà era Fragola.
Per quanto riguarda "Maria a Confinata", mi è stato riferito che la stessa ha trovato "l'amore" proprio a Girifalco.

#26: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: Giovanni  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 20:55
    —
LE CILIEGIE.

Ore fa "meditavo" sulla spiegazione, sul significato di "DON" gentilmente fornitami da Antonio David e l'ho tradotta con il nostro termine "SIOR" (= signore, ricco).
Ho messo assieme questa equazione linguistica:
Don Ciccio = Signor Francesco = Sior Checchi.
Ma "Sior Checchi" ( se non sbaglio) è il personaggio del capolavoro della Maestra Davanzo: "La fameja dei Finoti" ( La famiglia (dei) FINOTTO, cognome molto comune che forse deriva da "fine/fines : gente che abitava ai confini del territorio.! Mi pare che da voi abbondi "QUARESIMA" (segno di tempi passati?) ))))) chiuse tutte le parentesi)))))
Così è venuta fuori un'altra ciliegia.
I miei capi dovrebbero offrirVi non solo LA BALATA DE GIRIFALCO ma anche le tre , quattro pubblicazioni che contengono le opere della nostra Maestra Davanzo in modo da fare nella Vostra biblioteca un angolino in cui essa sia completamente ricordata.
E, ciliegia attaccata alla precedente, perché non mettere assieme al testo scritto la video cassetta con la trasformazione teatrale de "La Fameja dei Finotti" ? : "aiuterebbe la comprensione"

E si perché io non sono disposto a fare il traduttore (in lingua italiana) per far fare bella figura a chi mi deruba, a chi ha invocato il confino anche per me come per "Rupeo".

Ed allora salta fuori un'altra ciliegina:

Perché non fare la traduzione orale/simultanea in CALABRESE?
Vanessa e Luca si tengano forti riguardo alle emozioni e potenzialità a mezzo internet: si guardino attorno, pensino a questi cognomi (magari allungando la fantasia anche poco fuori provincia) :
BONACCI, CARPINO, CHIRILLO, FORASTERI (Foresteri, Forestieri ?) , MAIDA, MURACA (Muracca?), NOTARO, NUPIERI.
Razionalmente è quasi certo che gli interessati non si interessino di internet ma specialmente uno, potrebbe farvi una buona traduzione, più interessante della mia.

E se i miei non sono tanto sensibili, pronti, fantasiosi?
Basta rifarsi al Vangelo (quello vero, qui qualcuno ha inventato anche il QUINTO VANGELO) Chiedete e vi sarà dato!

"AMMAPPATE" !

Così è, è solo questione di ciliegie!

Giovanni

#27: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: anto63  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 21:20
    —
Giovanni, per essere chiaro, il Don si dava sia ai preti che ai "nobili".

Don Ciccio, Don Peppino e Don Bonaventura erano "Don" in quanto preti, e quindi il "Sior" non mi sembra corretto.

Il Podestà Don "Gregorio" era invece "Don" in quanto "nobile", e qui si che il Sior ci sta bene.

Comunque sul nome del Podestà, come avrai letto, qualcuno non concorda con me, Aspettiamo quindi l'indagine definitiva di pH3.

Per capire la "Balata" ci vorrebbe un "riassuntino" che a grandi linee la narri. Così magari riusciamo a seguire meglio i riferimenti che tu vi fai.

#28: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: pH3  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 21:35
    —
Questa mattina ho chiesto a qualche anziano del paese i quali mi hanno detto che nel '36 il podestà dovrebbe essere stato Don Gregorio Tolone mentre Don Ciccio era ancora parroco e Don Lentini arciprete.

Sinceramente non so quando potrò recarmi in Comune ma spero di parlare quanto prima con un noto dottore del nostro Ospedale Psichiatrico il quale è in possesso di molte lettere e documenti del periodo "incriminato" e con un ottantasettenne molto lucido che ricorda molto bene fatti e storie di detto periodo.

#29: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: Giovanni  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 21:38
    —
D'accordo perfettamente sull'uso del "DON"
Trama in pochcissime parole:
Invocazione delle muse (Verità, giustizia ecc.)
Presentazione del Signor Europeo (impiegato comunale che si opponeva all'ingiustizia)
Narrazione della bonifica idraulica (quella umana la faremo anche col Vostro sito)
Emersione del problema truffa/tasso d'interesse sui mutui o cosa sia stato
Repressione squadrista
Invio a Girifalco.
Qui finisce la storia di Lisa Davanzo.
NOI DOBBIAMO COMPLETARLA !

"A Maestra Davanzo a scrit fin qua
mi vui 'ndar un poc pi in la.
Mi son Gianni ... "

(chiaro? traduco:)
La maestra Davanzo ha scritto fino a qua
io voglio andare un poco pi in la.
Io sono Gianni...

(Così ho fatto anche la presentazione che avrei dovuto fare al primo intervento)

Assieme andremo MOLTO più in la (non un poco soltanto) almeno lo spero!

Alla prossima occasione.
Giovanni/Gianni

#30: Re: Ricerca storica - La Balata de Girifalco Autore: Big Mico  MessaggioInviato: Dom 28 Gen 2007 - 23:28
    —
roberto ha scritto:
Mi hanno confermato che il parroco era Don Lentini (che non vedeva da un occhio) ed il podestà era Fragola.
Per quanto riguarda "Maria a Confinata", mi è stato riferito che la stessa ha trovato "l'amore" proprio a Girifalco.

Proprio oggi parlavo oggi con mio nonno dei confinati e mi ha raccontato che detta Maria era stata confinata insieme alla figlia a Girifalco. Parlavano un dialetto simile all'austriaco (di provenienza nordorientale quindi) e ricevevano dal regime 2 Lire a testa periodicamente. La figlia di Maria è rimasta incinta a girifalco e per poter avere un po più di pane da mettere sotto i denti hanno chiamato il figlio "Benito", ricevendo così 10 lire di bonus dal regime.

PS
Non staremo violando la privacy? Confused



Slide-Show.net - La prima Community online di Girifalco -> Il meglio del Forum


output generated using printer-friendly topic mod. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo  :| |:
Pagina 3 di 4

Powered by phpBB © 2001,2005 phpBB Group